Giovedý, 19 Luglio 2018
FAQ e Guide Contatti 26 Utenti Attualmente OnLine 

ULTIME NEWS: Nuovissimo panel di sondaggi online: NiceQuest. Rispondi ai sondaggi e guadagni!
[vai alla recensione completa]
Ritorna alla HomePage
L'unico sito dove a guadagnare sei TU!

SONDAGGI REMUNERATI, al momento il miglior metodo di guadagno. Con i sondaggi retribuiti guadagni denaro... [continua]
  Sondaggi e...   Navigare   Faq e Guide   Pagamenti   Forum  
Prenotazione Link - Downline Builder - Tour Guidato - Area Download e Utility - Pagamenti Ricevuti - Ultime dal Forum
Guida ai siti PaidToRead - Capitolo 9

Questa Ŕ una guida alle PTR (Paid to Read) che Ŕ stata compilata pensando a quelle che potrebbero essere le domande e i dubbi che ti possono sorgere. Questi elencati sotto sono i capitoli che compongono la guida:

1.  Che cos'è il PaidToRead (PTR) e cosa considerare prima di aderire
2.  Iscriversi ad un sito PaidToRead
3.  Ricevere eMail
4.  Altri sistemi per guadagnare da un sito PTR
5.  I guadagni dai referral
6.  Il payout
7.  I "cheater"
8.  Advertising e redemption
9.  Motori di ricerca e Search eMails
10. Il Paid-To-Promote (PTP)
11. Proteggere il tuo account
12. PTR "ads only"
13. I turing number
14. Errori da non commettere
15. Consigli per la pubblicità
16. Sistemi di pagamento online
17. Cosa è un proxy
18. Browsers e sicurezza del PC
19. Site InBox e account POP3
20. Database GeoIP
21. Banner impression
22. Conclusioni

Capitolo 9 - Motori di ricerca e Search eMail

Come detto, puoi usare i guadagni da te accumulati per inviare delle "search eMails". Se sei iscritto ad un motore di ricerca e vuoi promuovere il tuo search link tramite delle search eMails, ci sono alcune cose che devi sapere. Prima di tutto i motori di ricerca non consentono ricerche "incentivate". Ovvero, pagare gli iscritti forzandoli a fare delle ricerche per conto tuo è vietato. Quando proponi il tuo link di ricerca assicurati che non stai proponendo un annuncio dove obblighi le persone ad effettuare una ricerca. Incentivare o forzare le persone a fare le ricerche va contro le regole del motore ed il tuo account potrebbe essere cancellato o sospeso. Per esempio non usare dei testi come i seguenti: "If you don't wish to search, don't click on the link" (non cliccare i link se non vuoi cercare), "Click only if you wish to search" (clicca solo se vuoi cercare). Inoltre non spiegare i passaggi necessari per fare "ricerche valide", non chiedere agli utenti con quale chiave effettuare la ricerca, non chiedere di eseguire ricerche valide, ecc.

Gli annunci per le ricerche sono considerati alla stessa stregua dei normali annunci eMail. Sta ad ogni singolo iscritto alla PTR decidere se effettuare una ricerca oppure no sul tuo search link. Le ricerche  forzate sono generalmente respinte dai webmaster delle PTR. Se però un webmaster non si cura del contenuto della search eMail e tu inserisci una frase con la quale invogli gli utenti a fare delle ricerche come quelle sopra riportate c’è il rischio che qualcuno ti segnali al motore di ricerca e che il tuo account sul motore vernga chiuso. Quindi presta attenzione quando invii il testo del tuo annuncio!

Cos’è una ricerca obbligata? (forced search)
In alcuni programmi il webmaster invia i suoi stessi search link e impone di effettuare ricerche agli iscritti, minacciando la cancellazione del loro account se non le effettuano. Questa può considerarsi “forced search”. I webmaster fanno questo con:

  • iscrizioni particolarmente privilegiate per coloro che effettuano ricerche valide;
  • incentivi per coloro che le effettuano tra cui payout più bassi da raggiungere;
  • spedendo quantità notevoli di email a chi effettua ricerche valide e spedendone poche o nessuna a chi non ne effettua.

C’è stata una discussione (in lingua inglese) interessante sul GetPaid Forum a questo proposito tempo fa e numerosi iscritti del forum vi hanno contribuito:
http://www.getpaidforum.com/forums/forced_searches_threatened_with_deletion-t378450.html

C’è un modo per il webmaster per vedere se l'utente effettua una ricerca oppure no?
La risposta potrebbe essere si e no. Alcuni webmaster sono anche titolari degli stessi motori di ricerca. In questi casi sono in grado di stabilire da dove provengono le ricerche. Gli iscritti più smaliziati e consapevoli riportano i casi di ricerche forzate ai titolari dei motori. In questo caso, evidentemente sarebbe davvero uno sforzo inutile essendo il webmaster titolare sia del programma che del motore di ricerca.
Altre volte gli stessi motori di ricerca presentano un pannello di controllo che mostra gli indirizzi IP dei soggetti che hanno cliccato il search link. In questo caso il webmaster con un controllo incrociato può verificare se l'utente si è limitato ad aspettare che il timer scadesse o se ha effettivamente provveduto a fare una ricerca, valida o non che sia.

Le “search ads” differiscono in qualche modo dalle altre ads?
Semplicemente, no. Se un iscritto è davvero interessato ad un prodotto/servizio, non c’è problema per farne una ricerca. Ma se un iscritto non è per nulla interessato ad acquistare un prodotto/servizio effettuare una ricerca significa truffare sul denaro investito dall’inserzionista nel motore di ricerca.

Quali sono i cosiddetti “search friendly countries?”
La lista seguente è quella generalmente usata dalla maggior parte dei programmi: Australia, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Italia, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Portogallo, Regno Unito, Spagnia, Svezia, Svizzera, USA. Gli utenti collegati ad Internet in questi paesi possono completare regolarmente le ricerche, poiché l'inserzionista è interessato al loro traffico, ovvero il prodotto pubblicizzato è fruibili in questi paesi. Tuttavia alcuni siti PaidToRead limitano le ricerche ai paesi che parlano la lingua inglese (Australia, Regno Unito, USA) e a pochi altri.

 

Guida tradotta da gilbebiz dall'originale Complete Guide To PTR presente sul GetPaidForum. Ultima modifica il 13/12/2007.

 
 Link consigliati  Sondaggi pagati | RicaricaCell
FAQ e Guide Contatti - Disclaimer - Segnala errore/i - Siti amici - Linkaci
Ricarica Gratis Cellulare IoGuadagno.it è contrario alle strutture MLM e piramidali!

 

Le informazioni riportate in questo sito hanno solo valore conoscitivo.
IoGuadagno.it declina qualsiasi responsabilità per la loro eventuale difformità.
Copyright 2001-2007 Maione Antonio - Tutti i diritti sono riservati.
Contenuti, immagini e struttura di questo sito sono tutelati dalla legge sul diritto d'autore.
E' vietata la riproduzione, anche parziale, senza il consenso dell'autore.

Eventuali nomi e marchi esposti su questo sito appartengono ai legittimi proprietari.
Sito compatibile con tutti i principali browser. Risoluzione minima consigliata 800 x 600.

checking site service